Zoe Cristofoli: “È stato un incubo, ho messo in pericolo la mia vita”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervenuta con una stories sul suo profilo Instagram, Zoe Cristofoli ha voluto ringraziare anche a nome di Theo Hernandez le persone che sono state vicine alla famiglia dopo il brutto episodio di qualche sera fa.

“Grazie a tutti per i numerosi messaggi. Grazie a tutti per esservi preoccupati per noi. Grazie ai nostri amici. Alle nostre famiglie. Abbiamo passato credo l’esperienza più brutta della nostra vita. Oggi stiamo meglio. È stato un incubo, soprattutto perché era impossibile chiamare aiuto.”

LEGGI QUI ANCHE   -SACCHI LANCIA LA PROVOCAZIONE: “MARADONA? NON LO AVREI PRESO”-

“Come qualsiasi madre ho fatto di tutto per proteggere mio figlio, anche sbagliando e mettendo in pericolo la mia vita. Però oggi siamo qui e questa è l’unica cosa che conta davvero. Grazie a Dio che stiamo tutti bene… Non ho mai pensato un secondo al furto spero che queste persone paghino per la violenza fatta. Mi prenderò il mio tempo anche se è giusto tornare a vivere una vita normale. Vi abbraccio tutti”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Zoe Cristofoli
Photocredits: Instagram @zoecristofoli

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate