Zirkzee, Moretto: “Milan unica vera corte” Perché con l’Arsenal è diverso

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Oggi il Milan è l’unico serio candidato nella corsa a Joshua Zirkzee del Bologna: il punto di Matteo Moretto su Arsenal, Juventus e Inter

Il Milan, attualmente, per il suo calciomercato è più concentrato sull’individuazione del prossimo allenatore, ma l’obiettivo primario per il campo ha un nome e un cognome: Joshua Zirkzee. L’ha ribadito oggi in più sedi Matteo Moretto, che è intervenuto sul sito Caughtoffside e su The Daily Briefing di Fabrizio Romano.  Il suo punto della situazione per quanto riguarda la posizione dei rossoneri, il rapporto con l’Arsenal e i presunti interessi di altre italiane.

Come stanno le cose

IL MILAN“Zirkzee resta l’obiettivo numero uno. I contatti sono frequenti e ci stanno lavorando. Non è una cosa iniziata a febbraio e poi passata in sordina. Questo è l’unico interesse concreto per lui a oggi”.

IBRAHIMOVIC“Il giocatore è molto, molto attratto dal Milan: ha una storia, Zlatan Ibrahimovic e un progetto per lui”.

L’ARSENAL –  “L‘agente, Kia Joorabchian, ha un rapporto molto forte con l’Arsenal. Senza dubbio si è parlato di Zirkzee, ma finora non si è andati oltre. Sarà interessante vedere se faranno una mossa per lui, ma quando decideranno quale obiettivo perseguire potrebbe essere troppo tardi”.

INTER E JUVENTUS“In Italia sono state accostate a Inter e Juventus da altre fonti, ma è il Milan a essersi mosso”.

Ultime news

Notizie correlate