Zirkzee, Jacobone: “Milan, non perdere l’ennesima battaglia” Va controcorrente sulle commissioni (ESCLUSIVA)

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Jacobone non ci sta alla narrazione delle commissioni di Zirkzee, il Milan sapeva già tutto: fa a tutti una domanda a tutti

La telenovela di questa sessione di calciomercato del Milan rischia di essere quella che riguarda Joshua Zirkzee. L’attaccante del Bologna gradisce la destinazione rossonera, l’ostacolo come sappiamo sono le commissioni richieste dall’agente Kia. Non ci sono particolari aggiornamenti da segnalare riguardo alla trattativa Milan-Zirkzee, il club deve però accelerare se vuole evitare che entrino degli ospiti indesiderati nella corsa al classe 2001. Delle ultime ore è il forte interessamento del Manchester United, Alessandro Jacobone in esclusiva a Lunch Press chiede al Milan di mandare un segnale, come del resto ha già fatto l’Inter.

La versione di Jacobone

Il punto su Zirkzee: “Il Milan non ha mai smentito, ho documentato il percorso passo dopo passo. Ho sempre fatto la battaglia sulle commissioni contro i procuratori, in questa situazione la porto avanti meno perché si sapeva già che Kia fosse il suo procuratore, lo si conosceva già e se non è così vuol dire che non abbiamo abbastanza preparazione in tema campo. Il valore del giocatore non è di 40 milioni, la clausola è stata imposta da Kia proprio per mettersi in tasca gli altri 10/15. Non accetto nessuna indignazione sulle commissioni, vale 55 milioni sì o no? Se sì e l’hai seguito dall’inizio allora lo devi portare a termine senno hai perso l’ennesima battaglia e ti dimostri debole“.

Ultime news

Notizie correlate