Tra il Milan e Zirkzee spunta il Bologna: Sartori tenta il colpo di scena

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Bologna tenta il colpo di teatro per non lasciare Joshua Zirkzee al Milan: l’indiscrezione de La Gazzetta dello Sport

Sta diventando il tormentone di questo inizio di calciomercato: di Zirkzee e della trattativa con il Milan si è detto tanto. Si è prima parlato della clausola rescissoria da 40 milioni di euro, che solo dopo mesi si è scoperto essere valida e attiva per tutti i club, e si è poi discusso a lungo del tema delle commissioni. Tra le richieste dell’agente Kia Joorabchian e le intezioni dei rossoneri, però, spunta il tentativo del Bologna.

Non facile o impossibile?

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport il Milan, oltre che trovare la quadra sui milioni da dare al procuratore di Zirkzee, dovrebbe occuparsi di neutralizzare lo sforzo dei rossoblù di trattenere il giocatore con sé. La notizia che dà la rosea è infatti la seguente: il Bologna ha offerto il rinnovo di contratto all’olandese.

In questi giorni il Direttore Sportivo Sartori e la dirigenza emiliana tutta starebbero provando a convincere il 9 con un altro anno di contratto, uno stipendio da 3 milioni e una clausola portata sui 45-50 milioni. Gazzetta scrive: “Non è facile riuscirci, non è impossibile”.

Ultime news

Notizie correlate