Milan, occhio alla concorrenza per Zirkzee: la Premier muove gli scout

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Arsenal e Manchester United si muovono per Joshua Zirkzee, uno dei principali obiettivi di calciomercato del Milan

Il Milan investirà in un attaccante in estate. Sono diversi i profili accostati ai rossoneri in questi mesi, ma uno su tutti sembra essere il preferito della dirigenza. Il Milan è stregato dalle prestazioni di Joshua Zirkzee, centravanti del Bologna. Moncada è innamorato del giocatore olandese ed è andato ad osservarlo allo stadio in occasione delle sfide contro Torino e Genoa. Attenzione alla concorrenza, però: la Premier League monitora il profilo con interesse.

Anche l’Arsenal sguinzaglia gli osservatori

Come riportato dal giornalista ed esperto di calciomercato Nicolò Schira, Arsenal e Manchester United continuano a monitorare il giovane attaccante classe 2001. I gunners, in particolare, avrebbero anche mandato uno scout a vederlo in occasione di Lazio-Bologna (dove Zirkzee ha realizzato il gol vittoria). Il Bologna, per il suo gioiello, chiede almeno 60 milioni di euro, dato che il 50% della cessione spetta la Bayern Monaco. Il club bavarese, per altro, avrebbe una clausola da 40 milioni per riprenderselo, dice Schira, ma il calciatore preferirebbe rimanere in Serie A o trasferirsi in Premier League.

Ultime news

Notizie correlate