Zirkzee, che momento! Ma quanto costa il centravanti olandese?

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

L’esperto di mercato Matteo Moretto ha fatto il punto sul valore della clausola di Joshua Zirkzee, attaccante del Bologna in rampa di lancio

L’attaccante del Bologna Joshua Zirkzee sta stupendo tutti ogni domenica di più. Il numero di Thiago Motta ha già messo a referto ben 7 gol e 2 assist in 16 partite di campionato, e solo ieri sera ha gelato San Siro con due giocate spettacolari che hanno permesso alla sua squadra di eliminare l’Inter in Coppa Italia. Zirkzee, che piace anche al Milan, ha però una valutazione di mercato piuttosto elevata…

“MILAN, QUANTO TI PIACE ZIRKZEE!”: IL QUOTIDIANO LANCIA L’IPOTESI

Il costo di Zirkzee

Joshua Zirkzee è senza dubbio l’uomo del momento, ma qual è il valore del centravanti classe 2001 in forza al Bologna? Come riportato dall’esperto di mercato Matteo Moretto, l’olandese ha una clausola fissata sui 40 milioni di euro. Il Bayern Monaco, vecchio detentore del suo cartellino, oltre ad avere la possibilità di pareggiare qualsiasi offerta arriverà per lui ha anche mantenuto il 50% sulla futura rivendita del ragazzo. Quindi, di fatto, è come se il club bavarese potesse riportarselo a casa per la metà del prezzo, qualora decidesse di farlo.

A gennaio è difficilissimo possa lasciare Bologna (a meno di offerte indecenti, pari alla clausola), dunque il momento più adatto arriverà a giugno, con diverse squadre estere in pressing. Sarà difficile riuscire a tenere un talento così in Serie A, ma intanto il Bologna se lo gode e intende farlo per tutta la stagione. In Italia lo aveva portato per la prima volta il Parma, ma era ancora troppo giovane. Poi ci aveva provato anche il Verona con Tony D’Amico, ora all’Atalanta, ma in quell’estate del 2021 Zirkzee scelse l’Anderlecht. Un anno dopo, l’Italia è tornata a bussare alla sua porta, quasi fosse destino, con Marco Di Vaio vero artefice di questo colpo da svariati potenziali milioni di plusvalenza.

Le domande sul Milan

In un’intervista rilasciata più di un mese fa alla Gazzetta dello Sport, Joshua Zirkzee aveva commentato così un possibile interesse del Milan:

«Anche se è accaduto solo in Italia, qualcuno per i miei capelli mi ha paragonato a Ruud Gullit o a Pierre Van Hooijdonk, il papà di Sidney. Ma io sono Joshua. Solo Joshua. Leao ha messo un like su una notizia di apprezzamento del Milan nei miei confronti? Non lo so, ma non mi interessano questi rumors… Io so che quando giro nel centro di Bologna tanti mi fermano e parliamo. Ieri, dopo una foto, un ragazzo mi ha detto “A Firenze gol eh! Io domenica ci sono”. Ecco: io cerco sempre di giocare bene perché la gente non la voglio deludere».

ZIRKZEE: “LEAO MI VUOLE AL MILAN? NON LO SO, MA I RUMORS…”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate