L’Italia U19 vince soffrendo nel finale: 95 minuti per Zeroli, squalificato Bartesaghi

I più letti

Proseguono gli impegni della Nazionale Under 19: gli avversari questa volta sono i pari età della Repubblica Ceca, ospitati dagli azzurri al Bluenergy Stadium di Udine. Kevin Zeroli unico rossonero schierato titolare dall’Italia ed impiegato per tutti i 95 minuti, ancora panchina per Diego Sia, assenza per squalifica per Davide Bartesaghi.

L’Italia Under 19 di Kevin Zeroli continua il suo cammino nel Gruppo 5 della fase Èlite Round dell’Europeo 2024 che si disputerà in Irlanda del Nord. Gli Azzurrini di mister Corradi vogliono continuare ad imporsi dopo il successo sulla Scozia di mercoledì 20 marzo e di fatto partono bene anche contro i cechi: al 18’ sblocca il risultato Pafundi che sorprende all’altezza del primo palo Baier; al 32’ la formazione ospite concede il bis firmato Lipani. Nella ripresa, quando l’Italia sembra avere il pallino del gioco, arriva la sassata di Misek che riduce le distanze: i cechi costringono gli azzurri a difendere in area di rigore ma i padroni di casa riescono a conservare il vantaggio vincendo per 2-1.

Partita intera per Zeroli, Sia in panchina, Bartesaghi squalificato

Anche se meno incisivo rispetto alla partita contro la Scozia, il capitano del Milan Primavera Zeroli è sempre nel vivo del gioco, molti palloni pericolosi passano per i suoi piedi: poco prima del vantaggio azzurro, cerca di prendere il tempo al portiere ceco che devia in calcio d’angolo; poi fa filtrare per Misitano ma l’azione viene bloccata da un tocco dubbio da parte degli avversari. Al 67’ prova a passare di forza al limite dell’area di rigore ma viene schermato dai difensori della Repubblica Ceca e nel finale è prezioso nello spezzare il ritmo del forcing avversario.

Ancora zero minuti ed esordio slittato per Diego Sia. Non è stato della partita anche Bartesaghi, in quanto squalificato dopo l’ammonizione rimediata nella partita contro la Scozia.

Ultime news

Notizie correlate