Youth League, furiosa rissa in Ajax-Liverpool (VIDEO)

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Violenta rissa in Youth League durante la gara tra Ajax e Liverpool, valida per la quinta partita del girone A, esattamente come le prime squadre.

Il potenziale futuro giocatore dei Reds, Bobby Clark, è stato coinvolto oggi in uno scontro con l’adolescente dell’Ajax Oualid Agouigil nella competizione dedicata alle squadre della primavera. All’attaccante ospite, per il suo comportamento, è stato mostrato solo il cartellino giallo, ma l’impressione è che gli sarebbe anche potuta andare peggio.

SCOPRI QUI LA FAVORITA DI GATTUSO PER LO SCUDETTO

Come riporta l’Express, gli under 19 del Liverpool sono caduti per 3-1 contro quelli dell’Ajax, mettendo così in stand by le loro possibilità di passare agli ottavi di finale per un’altra settimana (in Youth League la seconda del girone affronta i playoff). Arrivando alla questione legata alla rissa, il contesto è che i Reds non erano al massimo delle loro forze per il pareggio che stava maturando ad Amsterdam. Ecco che è infatti arrivato il gol del vantaggio e si son ritrovati così a lottare per contenere i continui attacchi della loro avversaria olandese.

La squadra di Premier League è riuscita però a rientrare in gara dopo l’intervallo, mentre era sotto 2-1, e sembrava probabile che pareggiasse. Tuttavia, David Kalokoh è entrato dalla panchina e ha raddoppiato il vantaggio dell’Ajax. Il gol, però, ha acceso la furia del Liverpool, con il marcatore che si è immediatamente scontrato con Melkamu Frauendorf. Clark, attaccante Reds, furioso e probabilmente frustrato per la sconfitta imminente si è scagliato contro l’avversario, in difesa di Frauendorf, scatenando una violenta rissa che in Youth League è raro vedere. Non è chiaro, comunque, il motivo della reazione del numero 2 dei Reds (anche per la mancanza di immagini fornite). Qui il video della scena poco piacevole:

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate