Youth League, Carbone: “Qui per giocarcela: siamo il Milan!”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Questa sera il Milan Primavera si gioca l’accesso alla finale di Youth League. Il responsabile del settore giovanile rossonero Angelo Carbone è intervenuto pochissimi minuti prima del match contro l’Hajduk Spalato ai microfoni di Milan TV.

ULTIME NOTIZIE MILAN – CHAMPIONS LEAGUE, VIA ALLA VENDITA DEI BIGLIETTI PER LA FINALE DI ISTANBUL

Queste le sue parole sull’incredibile e storico traguardo raggiunto dai ragazzi di Ignazio Abate: “È gratificante per la squadra, per tutta la società e per i tifosi. Siamo venuti qui per giocarcela“.

Sulle altre tre partecipanti alla final four di Ginevra: “Sicuramente chi arriva in semifinale ha fatto un percorso importante, così come abbiamo fatto noi. Ci saranno squadre preparate con degli elementi validi. Ma certamente lo è anche il Milan che, con tutto il rispetto per l’Hajduk, rimane il Milan… Siamo il Milan”.

Il club rossonero è l’unico con una semifinalista per entrambe le competizioni Champions e Yotuh League. Carbone commenta così: “Bello. partecipare a un evento così anche per i ragazzi è un’esperienza di vita bellissima. È un orgoglio per loro e se la porteranno dietro per il resto della loro carriera”.

La semifinale dei rossoneri è cominciata alle 18. Qui sul sito di Radio Rossonera, al termine della partita sarà pubblicato il resoconto del match contro l’Hajduk Spalato.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

carbone

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate