Xavi, niente Milan. Moretto: “Inversione di rotta, le ultime”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Sfuma uno dei potenziali successori di Stefano Pioli sulla panchina del Milan: Xavi ha deciso che resterà alla guida del Barcellona anche l’anno prossimo

Era uno dei profili di cui si parlava per la panchina del Milan, ma Xavi Hernandez non si muoverà dalla Catalogna. Nonostante le sue parole avessero lasciato intendere tutt’altro, in serata è arrivato un clamoroso ribaltone.

Le ultime su Xavi

Clamoroso colpo di scena sul futuro di Xavi da allenatore. Se fino a pochi giorni fa il suo addio al Barcellona pareva scontato (come espresso pubblicamente dal tecnico alcune settimane fa), nella serata di oggi è arrivato il ribaltone. Stando a quanto riportato su X da diverse fonti attendibili come Fabrizio Romano e Matteo Moretto, l’ex centrocampista blaugrana avrebbe cambiato idea e sarebbe intenzionato a proseguire la sua avventura alla guida dei catalani. Decisiva l’ultima riunione di questa sera con il Presidente Laporta, nella quale Xavi ha deciso di onorare il suo contratto in scadenza nel 2025 fino in fondo. Si defila così uno dei tanti nomi accostati alla panchina del Milan per il dopo Pioli.

Ultime news

Notizie correlate