Verso Milan-Juventus: Vlahovic scalpita, Chiesa in bilico

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Milan-Juventus è sempre più vicina, diversi dubbi per entrambe le squadre: Allegri può sorridere per Vlahovic e Chiesa?

Il fine settimana ci regalerà l’attesissima sfida tra Milan e Juventus, le due squadre non saranno al completo: Vlahovic e Chiesa recuperano? La Serie A torna nel vivo dopo la sosta per le nazionali, rossoneri e bianconeri dovranno subito farsi trovare pronti, in palio ci sono punti pesantissimi. Sia Pioli, che Allegri dovranno fare i conti con diverse assenze e la partita ne risentirà inevitabilmente. Il punto dai centri di Milan e Juventus, la Vecchia Signora potrebbe recuperare i due big: Vlahovic e Chiesa.

MILAN-JUVENTUS, ANSIA BIANCONERA: ALLEGRI CAMBIA TUTTO?

La Juve può recuperare le due stelle in attacco: le condizioni di Vlahovic e Chiesa

Arrivano buone notizie per la Juventus dall’allenamento di oggi alla Continassa. Massimiliano Allegri sta recuperando i pezzi e in particolare in attacco potrebbe avere la coppia titolare Vlahovic-Chiesa. Secondo quanto riportato da TMW, il centravanti serbo ha svolto tutta la seduta in gruppo ed è da considerarsi pienamente recuperato per la sfida di domenica sera tra Milan e Juventus. Per quanto riguarda Federico Chiesa c’è qualche dubbio in più. L’ex Fiorentina oggi ha svolto lavoro differenziato, mancano però ancora 5 giorni alla partita: ecco perché filtra cauto ottimismo. Chiesa dovrebbe rientrare in gruppo nei prossimi giorni ed essere regolarmente arruolabile. Domani i primi rientri dalle Nazionali: Milik, Szczesny e Iling-Junior saranno i primi a tornare ad allenarsi alla Continassa.

Qui Milan

Il Milan invece è tornato ad allenarsi questa mattina a Milanello verso il match con la Juventus, in attesa ovviamente dei rientri dalle Nazionali di Maignan, Theo Hernandez, Thiaw, Tomori, Kjaer, Pellegrino, Reijnders, Musah, Pulisic, Chukwueze, Leao e Olivier Giroud. Dopo aver concesso 4 giorni di riposo in seguito all’estenuante vittoria di Genova, i rossoneri non arruolati dalle proprie Nazionali hanno avuto tempo di lavorare con Stefano Pioli a Milanello, con l’obiettivo di convincerlo a rientrare maggiormente nelle rotazioni dei titolari.

Da segnalare anche il rientro a Milanello di Ismael Bennacer: ieri l’algerino ha cominciato le terapie di recupero nel centro sportivo di Carnago, con l’obiettivo ovviamente non di rientrare contro la Juventus ma di tornare a disposizione del Milan a inizio 2024 (convocazione in Coppa d’Africa permettendo).

Sponda Milan, al momento, le probabili formazioni per il match contro la Juventus dicono questo: Calabria, Thiaw, Tomori e Florenzi davanti a Maignan (Theo squalificato), con tanti dubbi a centrocampo legati ai rientri e due posti su tre occupati nel tridente, quelli di Rafael Leao e Olivier Giroud. Considerato il fatto che Pulisic tornerà tardissimo dagli impegni con gli USA, Samuel Chukwueze potrebbe avere una grande occasione a San Siro.

IL DOPPIO EX SI SBILANCIA: “MILAN, VINCONO LE IDEE! JUVENTUS PENALIZZATA”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

vlahovic chiesa milan

Ultime news

Notizie correlate