Visnadi: “Milan e Inter, gestione diversa degli errori sui contratti”