(VIDEO) Zeroli superstar: gol pazzesco in rovesciata!

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

Kevin Zeroli incanta il Milan, il centrocampista trascina la Primavera alla vittoria: il gol è un’autentica perla

Il Milan Primavera continua la sua cavalcata nel segno di Kevin Zeroli. I ragazzi di Abate hanno vinto quest’oggi per 3-1 contro l’Atalanta e si sono ripresi la vetta della classifica. A guidare la rimonta ci ha pensato Zeroli, il centrocampista classe 2005 ha realizzato una doppietta e in particolare l’ultimo gol è da perdere il fiato: una rovesciata da fuoriclasse!

MILAN- ATALANTA PRIMAVERA 3-1: SHOW DI ZEROLI!

Rimonta Milan: che rovesciata del giovane talento rossonero

Il Milan Primavera si prende la testa della classifica: battuta 3-1 l’Atalanta al centro sportivo Vismara. Kevin Zeroli è stato l’assoluto protagonista: doppietta suggellata da un’incredibile rovesciata per chiudere la partita. (Trovate il video in fondo all’articolo)

Nel secondo tempo della sfida di Primavera 1 non succede niente per i primi 15′ con la prima doppia occasione del Milan al 61′. Prima un cross di Bonomi della sinistra che non viene toccato da Camarda, ma impensierisce Pardel costretto a deviare in angolo. Sul successivo corner ha colpito di testa Zeroli nell’area piccola colpendo però male il pallone, che è finito alto sopra la traversa. Al 66′ la formazione di Ignazio Abate ha pareggiato con Victor Eletu, il più pericoloso dei rossoneri che ha battuto Pardel con un tiro da fuori area potentissimo dopo essersi preparato alla conclusione. Minuto numero 72 e il Milan ha ribaltato l’incontro con il colpo di testa vincente da calcio d’angolo di Kevin Zeroli. Non è finito qui lo show del centrocampista classe 2005, esaltato dalla presenza di Bernardo Corradi che lo ha appena chiamato in Under 19, all’89’ ha realizzato la splendida rete del 3-1. Scotti ha messo il pallone in area di rigore trovando proprio la rovesciata vincente di Zeroli.

Chi è Zeroli?

La storia di Kevin Zeroli è una storia rossonera, una storia che parla di Milan da ormai più di 10 anni. Il ragazzo nasce a Busto Arsizio l’11 gennaio 2005 e all’età di 5 anni incrocia i colori del club di via Aldo Rossi… per caso. Nel 2010, Kevin accompagna insieme alla famiglia il fratello Brian (classe 2003, ora difensore centrale che gioca in Serie C con il Legnano) ad un provino con il Milan. Con la palla tra i piedi, Kevin cerca di replicare quello che il fratello stava facendo vedere in campo e viene notato da un osservatore in tribuna: il gioco è fatto. Entrato a far parte del settore giovanile, Kevin Zeroli scala le categorie e in 13 anni si cuce il Milan sul petto, sia da capitano che da tifoso. A furia di giocare con quelli più grandi di lui, nell’ambiente Milan diventa uno di quei talenti da coccolare… e da far vedere: nel 2013, il Milan lo inserisce in uno spot pubblicitario insieme a Stephan El Shaarawy, fiore all’occhiello della rosa di quell’anno. Anche se la vita di Kevin Zeroli è praticamente sempre stata con un pallone tra i piedi, da piccolo il percorso non sembrava così colorato di rossonero. Nel parco sotto casa, Kevin si allenava con gli anelli “alla Yuri Chechi”, mentre i genitori spingevano per fargli continuare le lezioni di Karate. Il sogno di Zeroli è sempre stato però un altro: quello di correre sul prato di San Siro indossando la maglia del club della sua vita. In realtà, una piccolissima parte di sogno l’ha già realizzata, giocando a San Siro in uno dei diversi eventi che il Milan ha organizzato per il settore giovanile anche prima e dopo i match della prima squadra.

LA SCALATA DI ZEROLI: DAGLI INIZI ALLA CHIAMATA DI PIOLI

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

zeroli Milan

Ultime news

Notizie correlate