(VIDEO) Real Madrid, Ancelotti annuncia il giorno libero: lo spogliatoio impazzisce!

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti ha appena raggiunto la finale di Copa del Rey. Non l’ha fatto in maniera banale, perché ha travolto per 0-4 il Barcellona al Camp Nou nella semifinale di ritorno, dopo aver perso l’andata contro i rivalissimi per 1-0. Nonostante l’ampia differenza mostrata in campionato (i Blaugrana sono primi a +12), il divario mostrato ieri sera in campo è stato parecchio largo.

ULTIME NOTIZIE MILAN – SCARONI: “GRAZIE A REDBIRD ABBIAMO CHI HA COSTRUITO 44 STADI, MA CON LE TRADUZIONI…”

La tripletta di Benzema e l’ennesima prestazione super di Vinicius Junior hanno guidato i Blancos alla vittoria e alla candidatura per una nuova conquista di un trionfo. In finale incontreranno l’Osasuna, reduce dal passaggio del turno con l’Athletic Bilbao e prossimo a giocarsi il primo trofeo della propria storia.

Vista l’importanza della doppia sfida e la rivalità storica con il Barça, i calciatori del Real hanno mostrato grande soddisfazione nei minuti successivi al fischio finale. Dai profili ufficiali social legati al club di Madrid, è spuntato un video dello spogliatoio in ascolto di Carlo Ancelotti, che parla così dopo la vittoria: “È un orgoglio grande vedere partite così. Per me e per noi che lavoriamo con voi è un grande orgoglio. Per prima cosa, la felicità. Secondo, vi ho detto una bugia: non era una finale (ride, ndr). Era una semifinale, la finale dobbiamo ancora giocarla. E terza cosa, attenzione: GIORNO LIBERO!”.

All’annuncio di Ancelotti tutto lo spogliatoio del Real Madrid impazzisce esultando di gioia, cogliendo questo momento di svago come pretesto per poter celebrare ulteriormente una vittoria storica. Era infatti dal 1963 che il Barcellona non subiva almeno 4 gol in casa dai Blancos. 60 anni fa avevano segnato Di Stefano, Gento e Puskas con una tripletta.

ancelotti real madrid

Questo il video del discorso di Ancelotti al Real Madrid:

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate