il 08/02/2023 alle 23:13

VIDEO – PM Santoriello: “Irrealizzabile come la Juve che alza la Champions”

0 cuori rossoneri

Continuano a far discutere le dichiarazioni di Ciro Santoriello, pm della procura della Repubblica di Torino, in merito alla Juve.

Juventus

Dopo che aveva fatto scalpore un video riemerso dal passato in cui si dichiarava “come pm anti-juventino” aggiungendo “odio la Juve”, ne emerge un altro, sempre del passato, in cui c’è un intervento sulla Juventus da parte di Ciro Santoriello, pm della procura della Repubblica di Torino che ha indagato più volte sul club bianconero fino alla recente “Inchiesta Prisma”. 

In questo caso bisogna sottolineare la natura scherzosa delle sue parole, però visto il precedente, il video non poteva passare inosservato. L’episodio risale al 20 giugno 2019, all’interno di un convegno a Torino: nel contesto si parla di tutt’altro, Santoriello sta chiudendo un ragionamento sull’intervento in tema di diritto penale privato con riferimento alle società pubbliche.

LEGGI QUI – Florenzi vede la luce in fondo al tunnel: il suo rientro è molto vicino

E nel formulare l’augurio di non essere insieme ad altri colleghi chiamato a parlare di questo argomento, lo definisce “un auspicio che è assolutamente irrealizzabile, al pari ad esempio della Juventus che vinca la coppa dei Campioni”. 

Vedremo quali saranno i risvolti dopo che il Ministro dello Sport, Andrea Abodi, ha dichiarato: “Il principio di responsabilità vale sempre. E’ talmente evidente l’inopportunità, anche in momenti in cui si pensa di poterselo permettere, di entrare in un linguaggio che non è istituzionale e consono con il ruolo professionale che si svolge”. 

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Juventus

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *