il 30/03/2023 alle 15:43

Verso Napoli-Milan: Pioli potrà giocarsi la carta Ibrahimovic?

0 cuori rossoneri

Riparte la Seria A con il big match tra Napoli e Milan, Pioli fa la conta degli indisponibili: Ibrahimovic recupera?

stefano pioli e zlatan ibrahimovic 29 marzo

Dopo la sosta nazionali si riparte, tutti tornati a Milanello dai rispettivi impegni per focalizzarsi sul finale di stagione: Champions e campionato all’orizzonte. Non ci sarà tempo per i rossoneri di riambientarsi, c’è subito una sfida tostissima al Maradona contro il Napoli di Luciano Spalletti.

Sarà il primo episodio di una trilogia, anche se come ci tiene a sottolineare Pioli l’incontro in campionato non ha nulla a che vedere con quelli che si giocheranno in campo europeo. Tre partite tutte importantissime, la prima fondamentale per la lotta Champions, il Milan attualmente è quarto ma la Roma fa sentire il fiato sul collo, è distante solo di un punto.

ULTIME NOTIZIE MILAN – COMUNICATO UFFICIALE – NUOVA PARTENRSHIP CON AFINNAONE: I BENEFICI PER I TIFOSI

Oltre alla forma straripante del Napoli, il problema per Pioli è la condizione fisica di alcuni suoi giocatori: Kalulu non ci sarà, il difensore ha riportato una lesione del muscolo soleo del polpaccio destro. Messias nemmeno, ci saranno ulteriori analisi e proverà a recupere per la Champions.

Discorso diverso per Ibrahimovic secondo il Corriere dello Sport, lo svedese sta smaltendo il fastidio rimediato in nazionale e potrebbe esserci al Maradona, chissà che non possa essere decisivo come quella volta con quel gol di testa dal limite dell’area nel novembre 2o20: Ibrahimovic ha ancora fame.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

stefano pioli e zlatan ibrahimovic 29 marzo
photocredits: acmilan.com

NOTIZIE MILAN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *