Verso Milan-Monza, Pioli cambia tutto: le ultime di formazione

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Sono previsti diversi cambi di formazione per la prossima sfida di campionato del Milan di Pioli. Sabato alle 18 contro il Monza, infatti, i rossoneri potrebbero scendere in campo con degli 11 ben differenti rispetto alla trasferta di Verona.

Secondo Sky Sport 24, l’allenatore rossonero sarebbe intenzionato a schierare Ante Rebic dal primo minuto, anche se non è ancora chiaro se sulla sinistra al posto di Leao o se da attaccante per far rifiatare Olivier Giroud. Il francese, però, potrebbe riposare ugualmente. L’emittente televisiva racconta che Pioli ha in mente di dare minutaggio a Divock Origi, per dare continuità al secondo tempo completo giocato contro l’Hellas e, appunto, fermare la serie di gare consecutive del numero 9.

LEGGI QUI “SEMPRE PIÙ PROPRIETÀ STRANIERE IN EUROPA, COMANDANO GLI AMERICANI”

I cambi per la gara di San Siro potrebbero non essere finiti qui. Potrebbe tornare titolare Simon Kjaer, che reduce da un periodo di stop è ormai considerato recuperato a tutti gli effetti. A centrocampo, inoltre, contro il Monza si potrebbe vedere anche Tommaso Pobega dall’inizio. Tanti cambi studiati da Stefano Pioli, che con una settimana lunga e senza impegni ha avuto modo di testare diverse soluzioni. Solo sabato scopriremo le sue scelte definitive, ma l’orientamento, comunque, sembra chiaro: turnover in vista dei numerosi impegni ravvicinati.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate