Verona, la probabile formazione verso il Milan: grosso dubbio in attacco

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

In vista di Verona-Milan, ecco le ultime notizie sulla probabile formazione della squadra gialloblù

Dopo il passaggio ai quarti di finale in Europa League, nella prossima giornata di Serie A il Milan di Pioli farà visita al Verona. Gli scaligeri arrivano dalla vittoria esterna di Lecce per 1-0 grazie al gol di Folorunsho, stesso risultato ottenuto dai rossoneri nel successo tra le mure amiche contro l’Empoli. Di seguito, le ultime notizie sulla probabile formazione con cui scenderà in campo il Verona per la partita contro il Milan.

La probabile formazione dei gialloblù

L’unico, grande dubbio di Marco Baroni per la sfida col Milan riguarda l’attacco, dove Noslin è leggermente favorito su Swiderski per il ruolo di unica punta. Ricordiamo a tal proposito la squalifica di Henry dopo l’espulsione rimediata al termine di Lecce-Verona nello scontro con Roberto D’Aversa. Alle spalle della punta, pronto il terzetto composto da Suslov, Folorunsho e Lazovic. In mediana spazio alla coppia Duda-Serdar, mentre in difesa sono pronti Tchatchoua e Cabal come terzini e Dawidowicz-Magnani al centro, entrambi in netto vantaggio su Coppola. Di seguito la probabile formazione del Verona per il match in programma domenica alle ore 15:

(Hellas Verona, 4-2-3-1. All.: Baroni)
Montipò;
Tchatchoua, Dawidowicz, Magnani, Cabal;
Duda, Serdar;
Suslov, Folorunsho, Lazovic;
Noslin/Swiderski.

Ultime news

Notizie correlate