Verona-Milan, Caressa: “Pioli voleva gestire, ma che divertimento in campo”

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

Nel corso della trasmissione Sky Calcio Club, Fabio Caressa ha commentato in questi termini la prestazione del Milan a Verona

Vittori convincente quella del Milan di Stefano Pioli sul campo del Verona, arrivata dopo un’altra prova importante da parte dei rossoneri. Nel corso della trasmissione Sky Calcio Club, Fabio Caressa ha commentato in questi termini la prestazione del Milan a Verona.

Il dibattito sul gioco del Milan

CARESSA: “Ogni tanto in Serie A mi capita di vedere le partite perché devo farlo, ma mi annoio tantissimo. Io col Milan, ragazzi, mi diverto. Di qua, di là… Sentivo Pioli che diceva di voler controllare la partita, ma niente: loro prendevano, andavano. Leao in contropiede, poi Chukwueze, poi prendevano contropiede dall’altra parte… È una squadra divertente, a me diverte, fa un sacco di gol. Ma sbaglio io? Non è divertente il Milan secondo voi?”

DI CANIO: “È divertente, però ha tutti questi giocatori di natura offensiva che fanno anche strappi individuali e non ha la capacità di gestire a centrocampo con il controllo della palla. Non mi attaccano perché io ho questo possesso, giro e poi vado ad aggredire lo spazio concludendo l’azione. Loftus-Cheek che va, Leao che va, Pulisic che va. E spesso perdono palla perché tentano la giocata individuale. La squadra si allunga e per questo vedi una partita che ci piace e dici ‘Di qua, di là’. E infatti di nuovo un 3-1 che può essere un 4-2.

MARCHEGIANI: “In realtà in Europa è stata così, ma in campionato ultimamente non è una squadra così spettacolare. Le ha vinte 1-0 le ultime due partite. A me il Milan come gioca piace, sono d’accordo con Paolo: ha tante soluzioni. A volte dietro concede un po’, però gioca pure a sinistra con un terzino che è un’ala. Oggi ha fatto un gol, ragazzi…Il Milan è meritatamente al secondo posto, perchè in questa fase della stagione sta bene”.

Ultime news

Notizie correlate