(VIDEO) Van Basten, nuova passione cucina con un altro ex Milan!

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

L’ex leggenda olandese del Milan Marco Van Basten ha aperto, insieme Frank Rijkaard, un ristorante ad Utrecht, sua città natale

Marco Van Basten è da sempre considerato uno degli attaccanti più forti della storia del calcio, molti dei successi del mitico numero 9 olandese, sia individuali che di squadra, sono arrivati proprio con indosso la maglia del Milan. Appesi gli scarpini al chiodo precocemente per via dei gravi problemi fisici di cui soffriva, Van Basten rimane tuttora sulla bocca dei tifosi rossoneri di lunga data come uno dei giocatori di maggior talento ad aver giocato per il Diavolo. In questi giorni, il suo nome è tornato a circolare non legato ad una notizia di campo, ma che farà comunque sorridere tanti nostalgici del cigno di Utrecht.

VAN BASTEN: “CR7 PIU’ FORTE FISICAMENTE, MA SE AVESSI GIOCATO ALLA SUA ETA’…”

Il ristorante con Rijkaard

Nel corso degli anni, troviamo sempre più esempi di sportivi, in particolare calciatori, che terminata l’attività agonistica decidono di investire parte dei profitti accumulati lungo la propria carriera in attività imprenditoriali extracalcistiche. Ieri, mercoledì 1 novembre, è stato aperto da Marco Van Basten e Frank Rijkaard ad Utrecht il ristorante “Club Claar”. Su Twitter e sui vari social network è stato diffuso un video, che riportiamo qui di seguito, in cui i due ex campioni del Milan si cimentano in cucina:

https://x.com/LeoMilan80/status/1720027302866641232?t=pdR-6G89eSeL3GqSqvn8dA&s=08

Van Basten-CR7: la sfida

In un’intervista rilasciata lo scorso agosto al podcast De Cor, l’ex attaccante olandese ha fatto un paragone con i giocatori attuali e ha costruito un interessante parallelismo con Cristiano Ronaldo.

“A 14 anni ero uno sconosciuto, a 16 ero famoso nel mio quartiere e a scuola, poi a 18 giocavo con l’Ajax e il mio Paese mi vedeva in tv. Poi essere conosciuto diventa normale e ti ci abitui. I giovani di oggi mi conoscono meno e alcuni per niente, non sanno neanche chi sono. Lewandowski un po’ mi assomiglia, Cristiano Ronaldo penso sia arrivato vicino a me. Anche se lui fisicamente è più forte di me. Ronaldo ha 38 anni ed è ancora in attività. È più forte fisicamente di quanto lo fossi io. Ma mi sarebbe piaciuto vedere se io fossi arrivato a giocare fino a 38 anni, penso che sarei stato anche meglio”.

REIJNDERS: “14 COME CRUIJFF, QUANTI RACCONTI SU VAN BASTEN E GULLIT AL MILAN…”

I migliori di sempre per l’ex campione del Milan

In un’altra dichiarazione a France Football, Marco Van Basten aveva espresso la sua opinione anche su chi siano i migliori giocatori della storia: né Messi né Cristiano Ronaldo compaiono in questa speciale classifica.

Pelé, Maradona e Cruyff sono per me i tre più grandi giocatori della storia. Da bambino volevo essere come Cruyff. Era il mio amico. Mi manca (…). Anche Pelé e Maradona sono stati incredibili. Anche Messi è un giocatore magnifico, ma Maradona ha sempre avuto più personalità in una squadra. Messi non è quello che si mette davanti per andare in guerra”. Van Basten menziona poi anche un altro trio: “Non dimentico Cristiano Ronaldo, Platini o Zidane”.

GIROUD: “HO STUDIATO SHEVA E VAN BASTEN! A DE KETELAERE MANCANO DUE COSE”

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Van Basten Rijkaard

Ultime news

Notizie correlate