Valentina Giacinti trascina il Milan femminile nel derby e fa 50 in rossonero

Tre punti, quattro gol e 50(tre) con la maglia del Milan femminile: questi i numeri delle rossonere, ma soprattutto di Valentina Giacinti, nel weekend di campionato appena trascorso.

Andiamo con ordine: la vittoria nel derby è sempre un buona notizia, ma lo è soprattutto se nell’ultimo incontro le rossonere erano uscite sconfitte (2-1 nella semifinale di andata di Coppa Italia), se c’è meno di metà di campionato da giocare e un secondo posto da proteggere, e se all’orizzonte c’è un ennesimo scontro con l’Inter, per il derby di ritorno di Coppa. Insomma, questa vittoria è pur sempre un modo come un altro per ribadire la supremazia del Milan femminile nella stracittadina femminile, ancora di più sotto il segno del proprio capitano, Valentina Giacinti.

Proprio la rossonera con la fascia al braccio e con una maglia numero 9 che non sembra affatto più pesante di un qualsiasi altro numero sulla schiena, si è resa protagonista – ma anche ideatrice, sceneggiatrice, regista, truccatrice, microfonista e addetta alle luci – del match, prendendo talmente sul serio la necessità di rimonta (dopo il gol del momentaneo vantaggio di Møller) da voler esagerare e farne ben quattro. La partita ha raccontato la storia di una squadra che ha finalmente girato bene, reagito con forza ad un ennesimo schiaffo iniziale che avrebbe potuto scoraggiare anche la più compatta delle formazioni, riportando a galla paure e insicurezze. Ma tutto ciò che passava la metacampo diventava competenza di un reparto in forma, guidato da una Valentina Giacinti in grado di segnare da ogni posizione.

Ed è così che Giacinti ha tagliato il traguardo delle 50 reti con il Milan femminile, risultato dal valore doppio grazie alla fascia che porta al braccio e all’importanza della gara in cui questo momento, atteso da diverse partite, è finalmente arrivato.

Un cerchio che (non) si chiude con una certa poesia, ponendo la milestone allo stesso modo con cui era iniziata l’avventura in rossonero: con un poker. Da quei quattro gol di Giacinti alla Pink Bari nel settembre 2018, alla prima gara ufficiale del Milan femminile, fino agli stessi quattro gol di due stagioni dopo, contro l’Inter. Come per dire: questo giro è andato, adesso inizia il secondo.

Photo credits: acmilan.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan