Milan, Traoré torna di moda? Ogni concorrente ha il suo perché

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Anche il Milan torna su Hamed Junior Traoré: la Serie A può essere ancora nel futuro dell’ivoriano

Passato anche dal Sassuolo, il talento classe 2000 Hamed Junior Traoré era già stato in passato in orbita Milan, poco prima che il Bournemouth fosse disposto a sborsare circa 30 milioni di euro per strapparlo ai neroverdi. Nato ad Abidjan in Costa d’Avorio, il centrocampista è calcisticamente cresciuto in Italia, all’Empoli, dove è rimasto per quattro anni prima di trasferirsi in Emilia. Il nostro Paese, dopo il trasferimento non di troppo successo in Inghilterra, sembrerebbe essere rimasto nel suo cuore anche e soprattutto in ottica calciomercato. Lo racconta Gianluca Di Marzio.

MORETTO: “POPOVIC IN PUGNO! DIPENDE ESCLUSIVAMENTE DAL MILAN”

In quattro su di lui

Secondo l’esperto, infatti, Traoré potrebbe tornare in Serie A in prestito. L’ex Sassuolo non sta trovando spazio al Bournemouth (solo 6 presenze in stagione) e piace a diverse squadre del nostro campionato. Quattro, in particolare: Lazio, Milan, Fiorentina e Napoli. Per Di Marzio le prime due sono quelle che più facilmente torneranno sul mercato dei centrocampisti. I biancocelesti hanno la necessità di far fronte alla partenza del giapponese Daichi Kamada, out per la Coppa d’Asia, e all’infortunio di Luis Alberto. Il problema in ottica Lazio, però, è lo slot da extracomunitario, ancora da liberare prima di poterne tesserare un ulteriore. Quanto al Milan, come abbiamo raccontato negli scorsi giorni è viva l’ipotesi di far arrivare in rossonero un altro centrocampista: anche per questo motivo il profilo di Traoré piace.

CALCIOMERCATO MILAN, LA LISTA SI ALLUNGA! E SPUNTA RODRIGUEZ

C’è un però

Considerate le assenze contemporanee di Tommaso Pobega, ai box per 4 mesi, e Ismael Bennacer, a breve in Coppa d’Africa, il nome dell’ivoriano può essere una opportunità. Fino a un certo punto. Sì, perché stando a quella che sinora è solo la lista dei “preconvocati“, Hamed Junior Traoré figura tra i 53 della Costa d’Avorio. Naturalmente, sarà poi da verificare se effettivamente anche lui partirà per la competizione continentale o meno.

In ogni caso, i soli 44′ giocati in Premier League in quest’annata ingolosiscono le quattro italiane, che intravedono la possibilità di un buon affare in una sessione invernale di mercato da sempre scarna di tempo e occasioni da cogliere. Come nota di cronaca in chiusura, ricordiamo che il giocatore aveva firmato con il club di Premier solamente in prestito. Poi, nella scorsa estate, è stato ufficialmente riscattato dal Bournemouth.

COPPA D’AFRICA, IL MILAN “TRATTA” CON NIGERIA E ALGERIA

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate