Di Marzio: “Milan, c’è Traoré! Pallino in mano dopo i colloqui con Mendes”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Torna il nome di Adama Traoré per il Milan: le ultime da Gianluca Di Marzio a Sky Sport

Tanti i nomi fatti durante il calciomercato: a volte tornano, come per Adama Traoré in orbita Milan. Il nome del giocatore spagnolo si era già sentito dalle parti di Milanello nei mesi passati, e oggi è risuonato nelle case dei milanisti per le parole di Gianluca Di Marzio. L’esperto di calciomercato ha dato importanti aggiornamenti sul Milan e, quindi, proprio su Traoré. Non solo, perché ha dato la sua anche sull’attacco rossonero, con i nomi di Gianluca Scamacca e Alvaro Morata sempre in auge.

MILAN NEWS – ESCLUSIVA, PELLEGATTI: “PER IL CENTROCAMPO ROSSONERO AMRABAT SAREBBE TANTA ROBA, MA CON IL RE DEI RE…”

Così Di Marzio a Sky Sport in “Calciomercato – L’Originale”

“Potrebbe arrivare un altro parametro zero su sponda rossonera. Stiamo parlando di Adama Traoré, nella giornata di oggi ci sono stati contatti con Jorge Mendes, il suo procuratore. Anche lui è in scadenza di contratto con il Wolverhampton, andato e e prima ancora  cresciuto nel Barcellona. C’è l’ok di Stefano Pioli, che lo considera una buona alternativa sia sulla fascia destra ma anche sulla sinistra, perché lo considera per entrambe le fasce. È un’ipotesi che il Milan sta sondando per arricchire ancora di più di fisicità e di potenza le sue fasce laterali in attesa da ufficializzare Loftus-Cheek, sul quale mancano gli ultimi dettagli, e Pulisic su cui sta lavorando”.

Poi, su Traoré aggiunge:

“Il Milan ha il pallino in mano: se vuole l’operazione la chiude. Ha parlato con il suo procuratore che ha dato l’ok, deve solo scegliere se affondare il colpo”.

Poi, l’attacco: Morata o Scamacca?

“Sono entrambi nella lista del Milan. Su Scamacca posso dire che lui vuole tornare alla Roma, ha dato priorità ai giallorossi e ci tiene a mantenere il patto con Tiago Pinto. Se la Roma trovasse l’accordo col West Ham, lui vuole mantenere l’impegno morale con la società della capitale. Ovviamente, se i rossoneri trovassero un accordo con gli Hammers non è che direbbe di no”.

MILAN NEWS – CARESSA: “MILAN, IL DIAVOLO MI MANCA MA VI SVELO PERCHÉ NON C’È PIU’”

Ieri, aveva dato una lettura interessante sulle valutazioni del club:

“Su Kamada C’è un discorso legato ai posti extracomunitari. Perché prendendo il centrocampista del Chelsea il Milan ne occupa uno e può prenderne soltanto un altro: dovrà fare una scelta. Ha bloccato Kamada, sta trattando Chukwueze e tutti e due non possono arrivare. Alla fine il Milan cercherà di valutare con Pioli quale giocatore sarà il più adatto. Sicuramente non ha mollato Chukwueze e vuole vedere a che tipo di condizioni può arrivare. Non può arrivare anche Guler! Il Milan deve fare delle valutazioni…”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!
Iscriviti al nostro canale Youtube per non perderti tutte le nostre dirette e i contenuti esclusivi!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

traoré milan

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate