Bergomi: “Il Milan ha dimostrato di avere dei problemi”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Ai microfoni di Sky Sport, Beppe Bergomi ha commentato e analizzato la sconfitta del Milan di ieri a Torino, tra problemi difensivi e una continuità che sta mancando.

“Il Milan ha dimostrato di avere qualche problema fuori casa contro queste squadre. Il Toro si appoggia molto sul portiere, allunga la squadra e costringe a venire indietro. Il Milan quando ha squadre che giocano con i due trequartisti si creano marcature particolari. In queste partite si può giocare anche in modo tradizionale. Capisco che la forza del Milan è quella, ma si possono fare degli aggiustamenti. La squadra di Pioli ha già subito 13 gol in campionato… sono tanti”.

LEGGI QUI ANCHE   -CONDO’: “MILAN SVAGATO, LOGORATO DALLO STRESS”-

Bergomi continua: “In un campionato è come un giro a tappe, ci sono delle tappe che sono insidiose e la gara che oggi aveva il Milan era insidiosa. Il Torino è in salute, ha fatto una gran partita, il Milan a parte i primi 10 minuti non ha più tirato in porta. Per vincere i campionati devi dare continuità di risultati e fare strisce il più a lungo possibili. Questo è un infortunio per il Milan”.

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Beppe Bergomi

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate