Milan, riecco Tomori: la gestione tra Lazio e Slavia Praga

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

 

Dopo oltre 2 mesi di stop, il Milan è pronto a riabbracciare Fikayo Tomori. Ma come verrà gestito nelle prossime partite?

Tra i difensori centrali che il Milan non ha avuto a disposizione nelle ultime settimane c’è anche Fikayo Tomori. L’ex Chelsea aveva alzato bandiera bianca nel secondo tempo della partita contro la Salernitana del 22 dicembre scorso, ma ora pare prossimo al rientro. Ma quando rivedremo Tomori in campo con la maglia del Milan?

Milan, Tomori verso il ritorno

Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, dopo l’esclusione dalla lista dei convocati per la sfida contro l’Atalanta (a differenza di Calabria e Kalulu), Fikayo Tomori è pronto al rientro. Salvo sorprese infatti, sarà a disposizione per la sfida contro la Lazio in programma venerdì 1 marzo alle 20.45. Il centrale inglese, rientrato in gruppo venerdì scorso, da domani si allenerà con il resto della squadra, con l’obiettivo di mettere minuti nelle gambe nelle prossime uscite. Se non succederà contro la squadra di Sarri, l’occasione arriverà nella sfida allo Slavia Praga, nell’andata degli ottavi di finale di Europa League giovedì 7 marzo, oppure tre giorni più tardi in campionato contro l’Empoli.

L’infortunio di dicembre

Tomori è stato l’ultimo difensore in ordine di tempo a finire in infermeria dopo Kalulu e Thiaw, entrambi già tornati a disposizione. Gli esami del classe 1997 avevano evidenziato una lesione mio-tendinea del bicipite femorale destro, ma ora che il problema è alle spalle, Tomori è pronto a dare il suo contributo in questo finale di stagione. Fik in questa stagione ha giocato appena 16 partite, con 3 gol segnati. L’ultimo proprio contro la Salernitana, poco prima di farsi male. Ha saltato fin qui 9 partite di campionato, 2 di Coppa Italia e 2 di Europa League.

Ultime news

Notizie correlate