Tomori-Ikoné, il telecronista inglese: “È regolare per me, come credo per milioni di persone”