Milan, scartato Thiago Silva: il retroscena dal mondo Chelsea

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Un retroscena di calciomercato che arriva dall’Inghilterra: l’opzione Thiago Silva sarebbe stata scartata dal Milan

Arrivato al Milan nel gennaio del 2009 e partito da Milano tre anni e mezzo dopo contro la sua volontà, Thiago Silva potrebbe essere in procinto di salutare il grande calcio europeo. Nello scorso weekend, il brasiliano classe ’84 ha visto sfumare la possibilità di vincere il suo ultimo trofeo in Europa, perdendo la semifinale di FA Cup contro il Manchester City. Tuttavia, una speranza di vederlo competere ancora ad alti livelli resta.

Il futuro di Thiago

Negli ultimi giorni si è parlato all’interno del mondo Chelsea del suo futuro. Il quasi 40enne ha fatto intendere che lascerà i Blues a fine stagione. E nonostante i club in Brasile si stiano già facendo avanti (Fluminense su tutti), il calcio europeo potrebbe ancora giocare le sue fiches per convincerlo.

Il retroscena

A tal proposito, uno dei giornalisti più noti e più autorevoli per quanto riguarda l’ambiente Chelsea, Nizaar Kinsella, fa sapere: “Uno dei club che ha pensato di firmare Thiago Silva è stato il Milan, ma l’opzione è stata successivamente scartata. Si ritiene, comunque, che diversi club in Inghilterra, Arabia Saudita e Italia lo stiano monitorando”.

Ultime news

Notizie correlate