Thiago Motta e l’esultanza contro l’Inter: “Fantastico, lo rifarei”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Thiago Motta parla di Bologna-Inter in conferenza stampa: interessante passaggio sulla sua esultanza

Passato già da San Siro per giocare una volta contro il Milan e due contro l’Inter tra campionato e Coppa Italia, il Bologna di Thiago Motta vuole provare in casa a conquistare punti chiave in ottica prossima Champions League. Curioso un dettaglio della conferenza del tecnico, che vi riportiamo di seguito e che risale allo scorso 20 dicembre.

Thiago Motta contro il suo passato

L’INTER – “È semplicemente la prossima partita da giocare. Loro sono giustamente dove si trovano, grandi favoriti per lo scudetto, finalisti di Champions League un anno fa. Noi vorremo mostrare il nostro valore e gioco. Sarà una gara bellissima da giocare, per i miei ragazzi e da poter vivere per il pubblico”.

L’ESULTANZA IN COPPA ITALIA – “Se ricapitasse sarei felice, è stato un momento fantastico. Per quanto riguarda il rumore dei nemici è un qualcosa di normale, ma la cosa più interessante è che se arriva o non arriva noi rimaniamo gli stessi. Tutto il resto conta poco”.

Ultime news

Notizie correlate