Bologna, l’agente di Thiago Motta: “Non ha senso” E l’AD Fenucci risponde

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Nulla è deciso sul fronte Thiago Motta: tra Milan, Juventus e Bologna, parlano i protagonisti della vicenda Alessandro Canovi e Claudio Fenucci

Su quale panchina siederà Thiago Motta nella prossima stagione ancora non è chiaro, anche se le direzioni portano a pensare che lascerà il Bologna per la Juventus. Nelle ultime ore ma anche nel corso delle settimane passate, principalmente Sky Sport e Sportitalia hanno spesso ribadito di come le due strade si incontreranno appena dopo la fine del campionato.

Quanto al Milan, l’interesse si sarebbe affievolito col passare dei mesi, complice una ripresa di Stefano Pioli che sembrava potergli garantire una conferma. Oggi, sia l’agente di Thiago Motta sia l’Amministratore Delegato del Bologna si sono espressi sul tema.

Il procuratore Canovi a TMW Radio

“C’è ancora da finire il campionato, non c’è davvero nulla ancora di deciso. Ci sarà modo di verificare le situazioni, ma dare per scontato che vada da una parte o dall’altra non ha senso. Dipenderà dai progetti”.

L’AD Fenucci a Sky Sport

“Cosa fa Thiago lo sa lui. Tra un po’ tutti quanti. Ci parleremo nei prossimi giorni, ma lui sa che vorremmo proseguire con lui per quel che ha dato alla squadra. Per noi sarebbe bellissimo proseguire insieme“.

Ultime news

Notizie correlate