Theo: “I milanisti mi amano dal primo giorno. Ecco cosa mi dice Maldini”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Intervenuto a Sky Sport, Theo Hernandez ha parlato della vittoria dello Scudetto della passata stagione e molto altro in occasione del Gran Gala del Calcio 2022.

Sul gol contro l’Atalanta, per il quale è stato premiato: “No, fino all’ultima partita non sapevamo che potevamo vincere. Non l’ho immaginato grazie a quel gol. Eravamo lì con l’Inter… È stato un gol bellissimo. Il più bello della mia vita? Sì, può essere. Ma spero di farne ancora di più”.

Sulla Francia: “Da tanto tempo volevo andare in nazionale e adesso sto dando il massimo per andare al mondiale. Abbiamo una squadra fortissima e vogliamo arrivare fino alla fine della competizione”.

Sulla seconda stella: “Ovvio che ci credo. È un campionato difficile, siamo tanti club vicini e noi dobbiamo pensare a fare quello che sappiamo. Poi vediamo cosa succede”.

LEGGI QUI LE PAROLE DI MAIGNAN

Poi, sulle difficoltà in Champions: “Abbiamo più maturità, è vero, ma siamo una squadra giovane. Dobbiamo lavorare tutti i giorni, abbiamo due partite che sono molto importanti per noi e per il Milan”.

Sei molto legato all’ambiente Milan: “Sì. Perché dal primo giorno la gente mi ama. Sto facendo quello che so per far felici i milanisti”. 

È il Theo Hernandez più forte quello che abbiamo visto? “Non lo so, sto lavorando tutti i giorni facendo ciò che chiede il mister. Ancora non so cosa succederà dopo (ride, ndr)”.

Sul gruppo: “Come ho detto siamo una squadra giovane e dobbiamo lavorare tanto in questi mesi per arrivare al massimo per poter vincere questa seconda stella”.

Su Maldini: “Mi dice che sono ancora giovane, ma che devo migliorare in tante cose. Ci sono giorni in cui parlo con lui e mi dice ancora quel che devo fare”.

Salito sul palco per la premiazione nella top 11 della Serie A 2021/2022, invece, Theo Hernandez ha parlato del primo incontro con Maldini: “Non sapevo che quando sarei arrivato qua avrei fatto tutto questo. Quel pranzo con Paolo mi ha aperto gli occhi e ho visto tutto. Fin dal primo giorno che sono stato con Paolo ho saputo quel che volevo fare. Abbiamo parlato un po’ di tutto e quello è stato abbastanza per venire qui al Milan”.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate