Theo Hernandez Milan, nervosismo e una sensazione strana: il Corriere spiega

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Le parole di Theo Hernandez hanno scatenato una reazione importante a Casa Milan: il quotidiano ha parlato di nervosismo e sensazioni

In casa Milan il principale argomento di discussione nelle ultime ore è diventato il futuro di Theo Hernandez. Dopo le parole nella conferenza stampa nel ritiro della Nazionale francese per Euro2024 a Paderborn, è arrivata la reazione del club rossonero ed è stata raccontata questa mattina in edicola dal Corriere della Sera. Il futuro di Theo Hernandez al Milan non sembra essere così certo come qualche settimana fa, nonostante la conferma di Zlatan Ibrahimovic nella conferenza stampa di presentazione della stagione 2024/2025.

Nervosismo, sensazioni e prezzo

Nell’affrontare l’argomento Theo, il quotidiano ha raccontato che “l’uscita ha innervosito i manager del Milan“. Questo perché, continua il Corriere, la dirigenza rossonera “da mesi fatica a trovare un’intesa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2026“. La richiesta dell’entourage del terzino sinistro francese è di 8 milioni di euro e, sempre secondo il quotidiano, “la sensazione è che dietro si celi il desiderio di andare via a prescindere“. Il club di via Aldo Rossi, chiude il Corriere, ha informato che servono 100 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni di Theo Hernandez.

Ultime news

Notizie correlate