Theo Hernandez Milan, addio solo su richiesta: la Gazzetta svela la cifra

I più letti

Giacomo Mirandola
Residente in un paesino in provincia di Novara, nasce a Gallarate il 21 dicembre 1998, poche ore dopo Kylian Mbappé, con cui condivide la passione ma non il talento. Diplomato al liceo scientifico e laureato in Scienze della Comunicazione, la sua vita, alla costante ricerca di emozioni, lo ha portato a conoscere e ad appassionarsi a quasi tutti gli sport praticati sul pianeta. Giornalista, speaker e audiodescrittore all'occorrenza, fa questo lavoro per esigenza, non per scelta. Un solo obiettivo: trasmettere agli altri anche solo un parte delle emozioni che lo sport gli sa regalare ogni giorno.

Le dichiarazioni di Theo Hernandez hanno spiazzato il mondo Milan: se chiderà la cessione i rossoneri ascolteranno offerte

“Sono concentrato sull’Europeo. Se resterò o meno al Milan lo vedremo più avanti”. Con queste semplici parole rilasciate in conferenza stampa, Theo Hernandez ha spaventato tutti i tifosi del Milan. Parole, per altro, che vanno un po’ in controtendenza con ciò che aveva detto Zlatan Ibrahimovic alcuni giorni fa, blindando di fatto lui, Maignan e Leao. Tra il contratto in scadenza nel 2026 e le sirene tedesche e, soprattutto, spagnole, non sembra più così garantita la sua permanenza in rossonero. Ma Ibra è stato chiaro: il Milan non ha necessità di vendere e valuterà una cessione importante solamente se un calciatore dovesse espressamente chiederla.

Non meno di 100 milioni

Con due anni di contratto ancora in essere, in ogni caso, il Milan potrebbe imbastire un’ipotetica trattativa con il coltello dalla parte del manico. La Gazzetta dello Sport, infatti, specifica come i rossoneri partano da una base di 100 milioni di euro nella loro valutazione del terzino francese. Tra la conferma e l’eventuale cessione (va sottolineato come siano tutti discorsi ipotetici per il momento) c’è di mezzo anche il tema del rinnovo, che con ogni probabilità verrà discusso nuovamente al termine di Euro 2024. Il suo accordo attuale, con scadenza nel 2026, vale 4.5 milioni di euro l’anno. Ingaggio che lui vorrebbe portare a 7, come quello di Leao.

Ultime news

Notizie correlate