Theo Hernandez e Davies, destini incrociati. Il punto sul rinnovo col Milan

I più letti

Andrea Rabbi
Nato sul Lago di Garda alla fine del 1998, laureato in Editoria e Giornalismo. Ho da sempre coltivato il sogno che il calcio entrasse a far parte stabilmente della mia vita professionale, e poter iniziare questo percorso scrivendo della mia squadra del cuore è sicuramente motivo di grande orgoglio. Cresciuto accompagnato dalle gesta del grande Kakà, vago da tempo alla ricerca di un degno erede in maglia rossonera

La permanenza di Theo Hernandez al Milan in vista della prossima stagione non è certa: ecco un recap riguardo la situazione del francese

Secondo alcune indiscrezioni, quest’estate il Milan potrebbe salutare Theo Hernandez. Considerato uno dei migliori difensori al mondo, il classe 1997 è un profilo molto ambito da diversi top club europei, coi rossoneri che in caso di offerta irrinunciabile potrebbero decidere di fare plusvalenza e lasciarlo partire.

La situazione

Calciomercato.com fa il punto sulle voci che vedono Theo Hernandez lontano dal Milan. Il futuro del terzino francese è legato indissolubilmente a quello del pari ruolo Alphonso Davies, in forza al Bayern Monaco ma in scadenza nel 2025. Il Real Madrid si è da tempo mostrato interessato al canadese, ma le parti non sono ancora riuscite a trovare un accordo sul costo del cartellino. Nel caso in cui Davies dovesse andare in Spagna, il Bayern si fionderebbe su Theo; se invece restasse a Monaco, allora sarebbe il Real Madrid a provare a (ri)portarsi a casa il laterale sinistro rossonero.

Per quanto riguarda il rinnovo di contratto valido fino a giugno 2026, c’è ancora molta distanza tra proposta del club e richiesta dell’agente. Lo stipendio attuale è di 4.5 milioni a stagione, e se non si arriverà al semaforo verde il Milan potrebbe sì decidere di cedere il giocatore ma alle proprie condizioni, senza svenderlo.

Ultime news

Notizie correlate