Theo Hernandez in conferenza: “Possiamo vincere la Champions, ma pensiamo a domani”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Theo Hernandez è intervenuto in conferenza stampa del match dei quarti di finale di Champions League tra Milan e Napoli seduto accanto a Stefano Pioli. Il vicecapitano dei rossoneri ha parlato dell’importanza della partita di domani sera, delle ambizioni del Milan e delle sue ambizioni personali, del suo futuro nel Milan e del paragone Leao – Mbappé. Qui tutte le dichiarazione di Theo Hernandez in conferenza a Milanello.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – MILAN – NAPOLI, PIOLI IN CONFERENZA: “CON LA FORZA DEI NOSTRI SOGNI ABBIAMO VINTO LO SCUDETTO. SOGNARE CI FA BENE”

Partita più bella da giocare in 4 anni di Milan? La partita di Napoli vinta ha cambiato gli equilibri della sfida?

“Non credo, quella di domani è una partita diversa rispetto a quella di campionato. Il Napoli è forte, ma noi ci siamo preparati bene”

Ti senti candidato  al Pallone d’Oro? Ti piacerebbe?

“Per me indossare la fascia di capitano è un grande onore. Sono felice fin dal primo giorno in questo club. Non so se vincerò il Pallone d’Oro, ovviamente mi piacerebbe ma pensiamo solo alla gara di domani”.

Sapere di avere o non avere Osimhen cambia qualcosa in voi?

“Per noi non cambia niente, il Napoli ha tanti bravi giocatori. Chi sostituirà Osimhen farà bene”.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – RIFINITURA DEL MILAN, DI STEFANO: “PRESENTE PIERRE KALULU”

Vedi questa come una delle tappe della vita milanista e ti vedi nel Milan tra 5 anni in Champions?

“Io spero di restare qui più tempo possibile. Il futuro non si conosce, io penso solo al presente”.

Il Milan può vincere la Champions?

“Sì possiamo vincerla, ma ora pensiamo alla gara di domani. Dobbiamo fare quello che sappiamo fare, abbiamo lavorato bene. Il futuro poi non si sa, pensiamo solo a domani”.

Che importanza ha questa gara nella tua avventura al Milan?

“Per me è una gara molto importante. Ci siamo preparati al meglio. Giochiamo a San Siro, saremo in 12 grazie ai nostri tifosi”.

 

ULTIME NOTIZIE MILAN – RIFINITURA DEL NAPOLI LE NOTIZIE SU OSIMHEN, SIMEONE E RASPADORI

Lo 0-4 è una base di partenza per annullare il gap con il Napoli? I capelli sono più azzurri perché hai in testa il Napoli?

“Li ho fatti blu perchè il compleanno di mio figlio. Il 4-0 è passato, ora pensiamo solo a domani e basta”.

Ci sono delle similitudini tra te e Di Lorenzo?

“Siamo due giocatori diversi. Lui è più forte in alcune cose, io in altre. Non siamo simili.

Cosa manca a Rafael Leao per arrivare al livello di Kylian Mbappé?

“Leao e Mbappé sono due grandi giocatori. Ho la fortuna di giocare con tutti e due, è vero che Rafa deve migliorare in qualche aspetto ma questo tocca al mister. Poi per il futuro è lui che deve decidere”.

Segui la nostra pagina Facebook per non perderti nulla di quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

Theo Hernandez conferenza stampa

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate