Terracciano Milan, il retroscena dell’agente: “Ho dovuto mentire”

I più letti

Piero Mantegazza
Nato il 21-11-2000. Laureando in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo all'Università Cattolica del sacro cuore di Milano. Redattore di Radio Rossonera, innamorato del Milan e dello sport in generale.

L’agente di Terracciano ha rivelato i dietro le quinte della trattativa tra il Milan e il Verona: l’esterno era ad un passo da un altro club di A

Filippo Terracciano è stato il vero acquisto del Milan nella campagna acquisti invernale. Il classe 2003 al momento non sta trovando molto spazio, ma in prospettiva potrà essere molto utile. Terracciano è stato l’oggetto di un duello tra Milan e Fiorentina, alla fine a spuntarla con il Verona sono stati i rossoneri. Andrea D’Amico, agente del giocatore, ha rivelato a Radio Bruno come si è svolta la trattativa, la squadra di Italiano era ad un passo dall’aggiudicarsi il giovane talento.

L’ha spuntata il Milan

Filippo Terracciano è stato acquistato dal Milan per una cifra attorno ai 5 milioni di euro ed ha firmato un contratto fino al 2028.Non è stata così banale però la trattativa, a raccontarlo è il suo agente Andrea D’Amico.

E’ stato vicinissimo alla Fiorentina. Ho dovuto raccontare un paio di bugie a livello mediatico. Ma è stato veramente molto vicino. Il Verona però era già troppo avanti nei dialoghi col Milan. Ma vi garantisco che è stato veramente ad un passo”.

Ultime news

Notizie correlate