Bianchin: “Taremi-Milan, i retroscena: giugno, luglio e la Bahrami”