Tacchinardi: “Il Milan cosa deve pensare dopo Juventus-Inter? È incomprensibile!”

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

Intervistato nella giornata di ieri dal portale TuttoJuve, l’ex difensore Alessio Tacchinardi si scaglia contro l’operato della classe arbitrale.

“Dopo gli episodi successi in Juventus-Inter, la classe arbitrale si deve fermare un attimo e fare delle valutazioni in merito. Il VAR usato così non ha senso. Il Milan ha perso una partita con lo Spezia per un vantaggio sbagliato e con l’Udinese ha subito un gol viziato da un evidente tocco di mano, vede quel che succede all’Inter e cosa pensa? Qui non c’è molto da scherzare, si decidono i campionati”.

-Leggi QUI anche “Calciomercato Milan: retroscena sul bomber di A! Spiraglo per l’estate?”-

“E poi c’è troppa confusione: il primo calcio di rigore lo si annulla perché entra in area de Ligt, ma allora da domenica prossima deve esser valido per tutti. Bisogna essere chiari. Non capisco come gli arbitri al monitor non siano riusciti a prendere la decisione corretta. È incomprensibile, così come lo era stato in occasione di Torino-Inter e del fallo non fischiato ai danni di Belotti”

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate