Corte UE, sentenza clamorosa: sì alla Superlega! FIFA e UEFA…

I più letti

Davide Giovanzana
Nato in provincia nel 1997, Laureato in scienze della comunicazione. Ho studiato e lavorato con un solo obiettivo nella testa, rendere una passione il mio lavoro: raccontare il Milan alla gente del Milan. Ho un debole per le storie difficili e per gli underdog in tutti gli sport

La Corte UE stravolge il mondo del calcio: la Superlega è libera di esistere! Finisce la battaglia con UEFA e FIFA: e ora cosa succede?

Giornata storica per il calcio europeo e più in generale per il calcio mondiale: la Corte di Giustizia dell’Unione Europa ha sancito la libertà di esistenza della Superlega. Dopo mesi di battaglie legali e davanti alle telecamere, il progetto dei club calcistici più importanti d’Europa non è più anticostituzionale ed è libero di organizzarsi: la sentenza è storica e mette fine alle diatribe tra Aleksander Ceferin, presidente UEFA dal 2016, e presidenti o ex presidente come Florentino Perez e Andrea Agnelli. Di seguito, lo stralcio della sentenza che condanna FIFA e UEFA a favore della Superlega, in attesa delle prossime mosse di Ceferin.

La sentenza

Le regole di FIFA e UEFA sulla conformità sono illegali, vince la Superlega:

Le regole della FIFA e dell’UEFA che subordinano ad autorizzazione preventiva qualsiasi progetto di una nuova competizione calcistica per club, come la Superlega, e vietano ai club e ai giocatori di parteciparvi, pena sanzioni, sono illegali. Ciò è dovuto al fatto che i poteri della FIFA e della UEFA non sono soggetti ad alcun criterio che ne garantisca la trasparenza, l’obiettività, la non discriminazione e la proporzionalità. Inoltre, le norme che conferiscono alla FIFA e alla UEFA il controllo esclusivo sullo sfruttamento commerciale dei diritti derivanti da queste competizioni possono limitare la concorrenza, data l’importanza di queste competizioni per i media, i consumatori e i telespettatori“.

UN NOME PER USCIRE DALL’EMERGENZA? INFORTUNI, IL MILAN VALUTA L’OPZIONE

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate