Milan, Caressa: “Pioli moderno” Poi Costacurta: “Vuole raggiungere l’Inter”

I più letti

Lorenzo Iadevaia
Classe 1996, appassionato a 360 gradi di calcio, sport con uno spiccato interesse per il campo della comunicazione, dell'informazione e dei media, è cresciuto professionalmente nelle web radio con sede in Toscana tra Prato e Firenze come speaker in programmi radiofonici e rubriche sportive e come web editor di un portale di informazione prima di approdare a Radio Rossonera in qualità di redattore del sito web e ritornare a occuparsi di calcio seguendo le notizie del mondo Milan. L’attenzione allo scenario social e il desiderio di essere sempre informato e aggiornato sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.

Caressa mostra i numeri offensivi di Pioli al Milan, Costacurta indica l’obiettivo dell’allenatore

Alessandro Costacurta e Fabio Caressa in Sky Calcio Club hanno parlato del momento magico che sta vivendo il Milan di Pioli in questo momento in attesa della sfida tutta italiana con la Roma in Europa League. Billy ha analizzato alcune situazioni tattiche che si potrebbero vedere nel match di andata giovedì all’Olimpico, ha esaltato Pulisic e rivelato due aspetti dove Pioli vuole raggiungere l’Inter. Il giornalista ha mostrato, invece, alcuni dati in cui il Milan primeggia in Serie A. Qui la discussione all’interno della trasmissione su Sky.

Costacurta elogia Pulisic

Costacurta ha aperto le riflessioni sul Milan nello spazio dedicato in Sky Calcio Club partendo dalla prossima partita che aspetta i rossoneri in Europa League con la Roma: “Io credo che sia anche da sottolineare maggiormente questa scelta di Pioli di fare qualche gol in più. In Milan-Roma con la nuova posizione di Dybala, credo che Theo e Leao si invertiranno”. L’ex bandiera rossonera ha poi fatto un focus sul momento a dir poco esaltante che sta vivendo Leao in termini di giocate, ma anche di gol: “Questo ragazzo sembra che si sia risvegliato del tutto. Il giocatore che ha fatto più dribbling l’anno scorso, quindi, non è che potesse diventare scarso da un momento a un altro. Da questa parte, questo crea dei problemi”. Una nota di merito anche per Pulisic, acquistato dal Chelsea la scorsa estate: “Pulisic, secondo me è il miglior acquisto del mercato del Milan”.

I dati di impostazione offensiva di Pioli al Milan

Nella seconda parte della lunga riflessione di giornalisti e talent seduti al tavolo di Sky Calcio Club sono stati evidenziati i dati di come crea gioco in fase offensiva il Milan di Pioli. I pregiudizi sull’allenatore rossonero sono stati ribaltati, così li ha mostrati e descritti Fabio Caressa: “Pioli come gli allenatori più moderni. Dal palleggio è secondo per x gol creati partendo dal terzo difensivo, è primo per arrivo nel terzo offensivo, è primo per l’arrivo in area, è secondo per tiro in porta, secondo per la sequenza di passaggi ed è secondo per numero di passaggi nella sequenza. Questo vuol dire che è molto moderno Pioli e spesso non viene considerato tanto”.

Definito l’obiettivo di Pioli per il futuro

Seguendo il focus fatto dal giornalista, Billy Costacurta ha rivelato una sua sensazione sull’intenzione di Pioli per il futuro della sua formazione: “Io credo che Pioli voglia raggiungere l’Inter in quella situazione fisicamente ma anche come qualità. Quella del Milan adesso è quasi sensazionale, perché la palla è incredibile come vada veloce. C’è uno che esalta tutto (Leao)”.

Ultime news

Notizie correlate