Stefano Borghi a Radio Rossonera: “Attenzione a Llorente. Giroud può essere decisivo”