(VIDEO) Stalmach e Magni incantano il Milan: due perle assolute!

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Crescono super bene i ragazzi di Abate, la Primavera del Milan dà spettacolo: il video dei capolavori di Stalmach e Magni

La Primavera del Milan passa con facilità contro l’Empoli in Coppa Italia: protagonisti Stalmach e Magni. La squadra di Abate è ai quarti, anche grazie a due gol incredibili dei due baby talenti rossoneri.

MORETTO: “KRUNIC-MILAN, MAI VICINI AL RINNOVO!” OCCHIO AL SOSTITUTO

Il Milan spazza via l’Empoli: il racconto della gara

E’ dominio assoluto dei ragazzi di Mister Abate ad Empoli, che trionfano con un netto 4-0 in una partita in cui l’esito finale non è praticamente mai stato in discussione.

Il resoconto di acmilan.com

L’impronta data dai rossoneri alla partita è chiara fin da subito, e il pressing offensivo della squadra mette in difficoltà l’Empoli, specialmente dopo il primo quarto d’ora di gioco. Il gol del vantaggio del Milan arriva allo scoccare della mezz’ora, per merito di Liberali: Mattia è infatti il più veloce a raccogliere una respinta della traversa risolvendo una mischia in area. 1-0 Milan e partita in discesa. Il raddoppio non tarda ad arrivare ed è una perla che nasce dal destro di Dariusz Stalmach, che trova il coraggio di provarci dalla distanza e viene premiato da un tiro che si insacca sotto l’incrocio dei pali. La rete del polacco al 40′ ci porta all’intervallo sul doppio vantaggio. L’Empoli si riconsegna ai rossoneri che nell’ultimo quarto di match segnano due volte e allargano il gap tra le squadre. Ci pensa prima Vittorio Magni, che trova il suo primo gol in maglia Primavera con un’azione caparbia, conclusa con un rasoterra preciso che trova l’angolino. La quarta rete, sigillo che chiude il match, arriva grazie a un altro difensore, questa volta Dorian Paloschi, che il più rapido a deviare in rete un traversone di Cuenca. Finisce 4-0!

Stalmach e Magni: si può dire solo wow!

L’accento non può che essere messo sui gol di Stalmach prima e di Magni poi. Due autentici capolavori, quello di Stalmach è un bolide da circa 30 metri che si insacca alle spalle del portiere dell’Empoli e vale il raddoppio. Forse ancora più bello è il gol del 3 a zero di Magni, che si fa tutta la fascia palla al piede sulla destra, supera un paio di avversari e con un tiro da biliardo trova il palo lontano. I ragazzi della Primavera stanno crescendo e la conferma arriva dalle convocazioni di Pioli e dagli ottimi risultati ottenuti. La squadra di Abate ora deve rialzarsi anche in campionato, dove le ultime due partite sono arrivate due sconfitte: prima con il Cagliari e poi con la Lazio. Ai quarti di Coppa Italia affronterà invece la Fiorentina, che è uscita vincente dalla sfida contro il Genoa.

“SMORFIA DI DOLORE E SOSTEGNO A JOVIC”: IL MILAN-FROSINONE DI CAMARDA

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

Ultime news

Notizie correlate