“Giroud sì, Barella no?!”: rivolta social contro la squalifica