Milanello – La squadra al lavoro per preparare il dentro-fuori di Champions. Rebic ancora a parte

Milanello

Dopo la vittoria ottenuta all’Olimpico ieri sera non c’è tempo per rifiatare: i rossoneri si sono ritrovati stamattina sotto la pioggia di Milanello per preparare il dentro-fuori di Champions League di mercoledì contro il Porto (ore 18.45).

La mattinata ha visto un defaticante in palestra per gli undici titolari di ieri, mentre chi non è partito dall’inizio ha lavorato regolarmente sul campo, con un focus sul possesso palla dopo l’attivazione muscolare svolta all’interno. Per quanto riguarda la situazione infortunati, Ante Rebic ha svolto ancora un lavoro personalizzato insieme a Junior Messias: difficile se non impossibile quindi un loro recupero in vista di mercoledì.

Per quanto riguarda la formazione, fondamentale in una partita che non si può sbagliare, con tutte le probabilità vedremo in campo dall’inizio sia Sandro Tonali che Olivier Giroud, partiti entrambi dalla panchina ieri sera. Maglia da titolare anche per Brahim Diaz, che dopo aver smaltito il Covid non ha avuto bisogno di entrare in campo ieri sera. Vedremo poi se ci sarà bisogno di un turno di riposo per uno dei due centrali difensivi: nel caso, pronto Alessio Romagnoli.

Sarà Stefano Pioli domani, accompagnato da Davide Calabria, a saperci dire qualcosa di più a riguardo. La conferenza stampa è fissata per le ore 12. L’allenamento di giornata si terrà invece nel pomeriggio, ore 15.30.

Intanto, la Procura Federale ha segnalato gli episodi di razzismo subiti a Roma ieri sera da Zlatan Ibrahimovic e Franck Kessié. Spetterà al Giudice Sportivo la decisione di sanzionare la Roma o meno.

Rileggi QUI l’editoriale di Roma-Milan

Photocredits: acmilan.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.