Sportiello, vecchio cuore ma non solo: il Milan lo ha scelto per 3 motivi