Sosta Qatar 2022: Milan, spunta l’ipotesi di un’amichevole di lusso

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan, come gli altri club a livello mondiale, stanno vivendo una stagione particolare a causa dei prossimi mondiali in Qatar. Come sappiamo, appunto, dal 13 di novembre fino al gennaio del 2023, la Serie A e i campionati nazionali si fermeranno.

Novità assoluta nella storia del calcio, e per questo ogni società deve adattarsi alle proprie esigenze confrontandosi con una situazione totalmente nuova. Più nello specifico, ogni squadra deve capire quale sia il modo migliore per spendere questo periodo di tempo lontano dalle competizioni (proprio nel vivo della stagione). Per gli uomini di Pioli, o per quelli che resteranno a Milanello senza partire con la rappresentativa a Qatar 2022, è nata una prima ipotesi di amichevole.

LEGGI QUI LE PAROLE DI PELLEGATTI SUL RINNOVO DI LEAO

Una gara che, per quanto di carattere puramente sportivo e non competitivo, vedrebbe affrontarsi due grandi del calcio: Liverpool e Milan. A riferirlo è il Liverpool Echo, il principale quotidiano della città inglese, che racconta di come i Reds vogliano assolutamente evitare di restare fermi in quel periodo. L’ultima partita della formazione di Klopp, prima del mondiale, è prevista per il 12 novembre contro il Southampton ad Anfield. Il rientro, invece, risulta fissato per il 26 dicembre, quando affronterà in trasferta l’Aston Villa. Motivo per il quale l’allenatore vorrebbe sfruttare quel mese per mantenere la squadra in allenamento. Ma, dunque, dove potrebbe disputarsi quest’amichevole?

Il posto più probabile, per motivi logistici, sarebbe Dubai. Così si consentirebbe a coloro i quali, eventualmente, venissero eliminati dalla coppa del mondo di unirsi per l’evento. “Molti dei nostri giocatori andranno alla Coppa del Mondo, quindi andremo a Dubai con i giocatori che resteranno qui, aveva detto ad agosto l’assistente tecnico Pep Lijnders. “Quello che abbiamo vissuto in Austria la scorsa estate è stato pazzesco perché avevamo tutti i giocatori insieme e molti dei giocatori che avevano giocato un anno dopo l’altro senza interruzioni hanno avuto una pausa di sei settimane, come Sadio Mané e Mo Salah”.

Al momento resta un’ipotesi, ma in caso il match dovesse disputarsi, risulterebbe una gara di pregevole fattura.

Segui la nostra pagina Facebook per sapere tutto quello che succede nel mondo Milan!

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

photocredits: acmilan.com

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate