Slavia Praga-Milan, Baiocchini: “Undici fatto, mi aspetto 4 cambi”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Il Milan pensa già allo Slavia Praga: l’allenamento improntato all’Europa League raccontato da Manuele Baiocchini

Archiviata la vittoria casalinga con l’Empoli, il Milan si proietta al ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro lo Slavia Praga, che è parecchio concentrato sui rossoneri. Lo stesso vale per Stefano Pioli, che secondo Manuele Baiocchini ha già scelto molto sulla formazione da schierare giovedì.

Formazione, allenamento e curiosità

Intervenuto a Sky Sport, l’inviato ha parlato così da Casa Milan:

“Se dall’andata con lo Slavia all’Empoli c’erano stati 6 cambi, dall’Empoli alla partita di ritorno me ne aspetto almeno 3, se non 4. Bisognerà capire se al centro della difesa tornerà Gabbia, che ieri era fuori anche per un piccolo affaticamento visto che le aveva giocate tutte nell’ultimo periodo. E poi torneranno Rafa Leao e Olivier Giroud davanti. Per il resto la formazione sembra quasi già fatta, a distanza di tre giorni dal match”.

Poi, continua:

“C’è stato allenamento questa mattina. Dopo l’Empoli subito allenamento di scarico per chi ha giocato. Gli altri, invece, anche chi giocherà titolare come Leao e Giroud, hanno fatto un lavoro improntato sulla tattica in vista della partita di ritorno di giovedì”.

Ultime news

Notizie correlate