Parla l’agente dell’esterno: “Avrei voluto vederlo al Milan”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Milan, l’agente di Sinisterra confessa: a Sportitalia il desiderio di vederlo rossonero

Intervenuto ai microfoni di Sportitalia, l’agente Simone Rondanini ha parlato del suo assistito Lucumi, di Sinisterra e anche del Milan, proprio in relazione a quest’ultimo. Nel corso della sua intervista, anche qualche retroscena di calciomercato. Di seguito le sue dichiarazioni, riportate da Sportitalia.it.

ECCO PERCHÉ IL MILAN HA SCELTO MIRANDA: SARÀ IL “NUOVO” THEO?

La lotta Scudetto e Sinisterra

Chi vincerà lo scudetto quest’anno? 

“Difficile domanda. Anche se italiano, sono obbligato a seguire vari campionati quindi non ho potuto vedere ancora in diretta tutte le squadre di Serie A. Penso che si giocherà sempre tra le solite big, con Inter, Milan, Napoli e Juventus tra le favorite. Non scarto comunque sorprese, Fiorentina e Roma hanno un potenziale molto buono. Se devo puntare su una, dico Inter”.

Qual è stato l’affare migliore del mercato, e quale invece quello che si poteva fare ma che non si è concretizzato? 

“Se parliamo di mercato italiano direi che Lukaku alla Roma sia stato un gran colpo, una grande gestione fatta dal club. Per quanto riguarda affare non concretizzato non saprei, perché ci sono stati molti movimenti, anche se non si sa davvero per quali ci fossero reali possibilità. Dei miei, mi sarebbe piaciuto vedere Sinisterra al Milan o alla Roma”.

Luis Sinisterra è un esterno di sinistra classe 1999, in forza al Leeds ma in prestito fino a giugno al Bournemouth. Ad oggi, conta solo 48′ nella corrente Premier League.

MORETTO: “ECCO I REALI DETTAGLI DELL’ACCORDO TRA ATALANTA E MILAN PER DE KETELAERE”

Il Bologna e qualche retroscena

Un infortunio che non ci voleva per Lucumi: gli auguriamo di tornare presto. 

“Già, l’infortunio non ci voleva, soprattutto in questo momento tanto importante per il Bologna e per la Nazionale. Però tornerà più forte di prima”.

Lui e Beukema formano una bella coppia, da squadra con obiettivi ambiziosi, non trova?

“Si, Jhon Jane è alla sua seconda stagione e sta cercando di migliorare ogni giorno. Ha già giocato con vari compagni nel reparto difensivo e penso abbia fatto bene”.

Cosa gli chiede Thiago Motta e quanto è stato importante nella sua crescita?

“Secondo me Thiago è veramente un grande mister, capace di ottenere il meglio da ogni giocatore. É sempre attivo per non far abbassare mai la guardia e richiede la miglior performance da ognuno. Penso che per Jhon Jane sia la forma migliore di crescere”.

Qualche club lo ha cercato in estate?

“In estate ci sono stati colloqui con vari club, é facile dire che sia un calciatore importante. Il progetto comunque era quello di rimanere a Bologna ed è stato rispettato”.

C’è una squadra o un campionato in particolare nella quale un giorno Lucumi punti a giocare?

“È un calciatore tranquillo però con tanta voglia di crescere. Come tanti calciatori, la Premier League in generale è la competizione che più attrae però qualsiasi salto di qualità, nel momento giusto, sarà benvenuto”.

CALCIOMERCATO MILAN – DIFENSORE CERCASI: SONDAGGIO ALLO SPARTA PRAGA

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

sinisterra milan

 

Ultime news

Notizie correlate