Il candidato sindaco di Sesto contro l’ipotesi stadio, ci ironizza sopra: le dicharazioni

I più letti

Piero Mantegazza
Nato in provincia di Como nel 2000, laureato in Economia dei beni culturali e dello spettacolo. Ho mosso i primi passi nel giornalismo a “La Provincia di Como” per poi passare a Radio Rossonera. Raccontare lo sport è la mia passione: calcio e tennis non devono mai mancare. Fin da bambino il focus è il Milan, che è come una seconda famiglia. Innamorato delle bandiere e delle loro ineguagliabili storie, ormai sempre più in via d’estinzione

Quello dello stadio è un tema molto caldo ed è fondamentale se si vuole tornare a competere in Europa. Oltre alla decisione sull’eventuale  condivisone con l‘Inter, c’è quella legata alla posizione.

Una delle ipotesi è quella di Sesto San Giovanni, a cui però non sembra essere molto favorevole uno dei candidati sindaco alle elezioni del 12 giugno, Michele Foggetta, il quale ha rilasciato delle dichiarazioni decise, scherzando anche su una curiosa soluzione:

Leggi QUI – Juve, PSG e City a rischio: arriva la denuncia!

In questo momento non è una priorità. Inoltre salvo una camminata di Gerry Cardinale, non c’è nulla. Le aree possibili per un nuovo stadio sono già occupate dal grande parco che avrà Sesto, se lo meritano i cittadini dopo tutti questi anni di fabbriche. Lo stadio sarebbe un’ulteriore cementificazione che non ci possiamo permettere. Se vuole il Milan può coabitare con la Pro Sesto al Breda. A noi farebbe molto piacere”. 

photocredit: acmilan.com

 

Scarica QUI la nostra app per dispositivi Android. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!
Scarica QUI la nostra app per dispositivi IOS. Rimani sempre aggiornato sulla tua squadra del cuore!

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultime news

Notizie correlate