Simon Kjaer a Milan TV: “Grazie a tutti per i messaggi, ora ho un solo obiettivo”

Simon Kjaer ha parlato ai microfoni di MilanTV per la prima volta dopo il brutto infortunio subito contro il Genoa. Leggi le sue parole:

Io sto bene, purtroppo ho avuto un infortunio grave per cui ci vogliono tempo e pazienza. Non sono una persona che scrive tanto sui social, vivo la mia vita con la mia famiglia. Ora che ne ho la possibilità ringrazio tutti per i messaggi. Mi dispiace che non ho comunicato nulla, ma ora ho un solo obiettivo in testa: lavorare e tornare.

Io adesso lavoro 7/8 ore al giorno. Su tutti gli aspetti in cui io posso lavorare, lavoro. Ci vuole tempo, ma più faccio più o ho possibilità di tornare ancora più forte. Voglio essere in condizione per tornare presto ma in condizione ottimale.

Ho ricevuto un sacco di messaggi da gente che nemmeno conoscevo. È stato un orgoglio per me, come il messaggio dell’Inter. È vero che siamo rivali ma quando succedono queste cose siamo umani. Ringrazio anche per questo. Poi loro sanno che quando torno non regalo niente.

Queste prime 2/3 settimane sono state difficili perchè non mi muovo tanto. Però ho anche scritto a un paio di compagni che quando torno comincio a rompere. Quella è anche una motivazione per me, dare tutto per la squadra sia in campo che fuori. Abbiamo passato un periodo un po’ più difficile con delle sconfitte e ci sono cose che dobbiamo migliorare. Ma le nostre qualità e la nostra voglia di lavorare e vincere c’è. L’obiettivo è sempre uguale. Adesso mercoledì c’è una partita importante per finire bene l’anno, poi torniamo con più motivazione di sempre.

Simon Kjaer

photocredits: AC Milan

Leggi QUI le parole di Paolo Condò a Radio Rossonera Talk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Tutti convocati

Radio rossonera live

torna al live

La radio 24/7 dedicata al Milan