L’agente di Sesko: “Milan? Confermo! Parlai con Maldini…”

I più letti

Giacomo Todisco
Nato a Milano nel 1998, muove i primi passi nel mondo del giornalismo all' età di 20 anni. Con esperienza in campo sportivo in generale, sfrutta la sua passione per informarsi su gran parte del panorama calcistico. Appassionato di Premier League e Liga spagnola. Tifoso del Milan da sempre.

Un retroscena di calciomercato da un diretto protagonista: parla l’agente di Sesko e dei suoi discorsi con il Milan di Maldini

Sono passati dei mesi da quando Paolo Maldini non è più il direttore dell’area tecnica del Milan, ma inevitabilmente il suo nome torna quando si parla delle ultime sessioni di calciomercato: l’ha fatto anche l’agente di Benjamin Sesko. Non solo, infatti, tifosi e addetti ai lavori, anche i protagonisti del mercato spendono parole per l’ex DT rossonero, il quale aveva obiettivi chiari in testa che alle volte vengono svelati. Il retroscena riportato oggi riguarda proprio l’attaccante del Lipsia, arrivato in Germania dopo anni di Salisburgo.

“AMBIZIONE, MALDINI, JUVENTUS”: LA VERITÀ DI RAIOLA SU DONNARUMMA

L’entourage conferma

Intervenuto ai microfoni di Sportitalia per una lunga intervista su un altro suo assistito (Antoine Makoumbou del Cagliari), Elvis Basanovic ha parlato dell’attaccante classe 2003 in merito alle nuove voci che lo accostano ancora ai rossoneri. Questa la sua risposta a precisa domanda:

“Posso confermare che in passato ho già parlato con il Milan per Sesko, quando c’era Paolo Maldini. Però in quel momento non fu possibile il trasferimento, non era il momento giusto. In futuro non si sa mai: il Milan è una grande società. Sesko al momento si sente molto bene al Lipsia dove sta proseguendo nel suo percorso di crescita”.

Parole decisamente importanti, specie se pronunciate da un personaggio così vicino al giocatore come il proprio procuratore. Parole che sottolineano come la società (tanto con la dirigenza “vecchia” quanto con la “nuova) voglia provvedere a un investimento pesante in attacco. In estate, Sesko ha raggiunto l’altro club del gruppo Red Bull per una cifra intorno ai 24 milioni di euro, ma visto il suo rendimento il valore è certamente cresciuto.

L’AGENTE DI POBEGA RISPONDE A SALVINI: “È SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI…”

La sua stagione finora

Al momento, in questi primi due mesi le presenze in maglia Lipsia per lo sloveno sono 10. Tra Coppa di Germania, Supercoppa, Bundesliga e Champions League il 20enne ha già siglato ben 6 gol. Inoltre in Austria, nella vecchia squadra di Okafor, ha lasciato il segno grazie a 29 reti e 11 assist in 79 partite. Naturalmente, confermandosi con prestazioni e numeri, in questo scampolo di stagione ha rubato l’occhio (a maggior ragione) ai maggiori club europei, tra i quali quello rossonero.

Come facilmente intuibile da chi ormai conosce le dinamiche della nuova proprietà, Sesko interessa al Milan perché rappresenta alla perfezione la tipologia di giocatore ricercata da Red Bird. Abbiamo imparato a conoscere la strategia di mercato dei proprietari rossoneri durante la passata sessione di calciomercato: il club ricerca giocatori giovani, dal sicuro potenziale, già pronti a giocare ad altissimi livelli e, possibilmente, in grado di essere acquistati a un prezzo d’occasione. Al netto di un contratto in essere fino al 2028 con il club tedesco, i rossoneri tra le opzioni offensive della prossima annata potrebbero scegliere di puntare proprio sul 2003: sarebbe il profilo giusto?

MERCATO MILAN, RED BIRD HA DECISO: È SESKO IL NOVE DEL FUTURO

SCORRI PER ALTRE
NEWS MILAN E NOTIZIE MILAN

sesko milan

Ultime news

Notizie correlate